INDUNO OLONA E LA LOTTA AL CORONAVIRUS

Facciamo il punto della situazione

Data:
23 Aprile 2020
Immagine non trovata

COVID-19: NUMERI AGGIORNATI DEL CONTAGIO E SERVIZI UTILI COMUNALI

L’emergenza Covid-19 ha coinvolto il Comune di Induno Olona fin dai primi di marzo: immediatamente è stato attivato il COC (Centro Operativo Comunale), presieduto dal Sindaco, che si occupa della gestione e il supporto degli ammalati e delle persone sottoposte a quarantena. Il numero di reperibilità riservato a questi concittadini, attivo 24 ore su 24, è il 340.9147216.

Gli indunesi che dall’inizio dell’epidemia e fino ad oggi 22 aprile 2020 risultano ufficialmente positivi al virus sono 15; di questi, si ha notizia di tre guarigioni dichiarate e purtroppo di tre decessi.

Le persone ufficialmente poste in quarantena da ATS sono ad oggi circa una decina. Anche a loro si rivolgono i numerosi servizi che il Comune ha attivato per sopperire ai disagi che alcune categorie fragili patiscono in questa situazione di compressione della mobilità e di rischio di contagio.

Si riepilogano brevemente tali servizi:

 

SERVIZIO SPESA A DOMICILIO
Coloro che ne hanno necessità (anziani, invalidi, quarantenati, persone in condizione di fragilità), possono attivare Il servizio chiamando in Comune al n. 349.7566567 a cui, dalle ore 8:00 alle ore 10:00 nei giorni di lunedì, mercoledì e venerdì, risponderà un volontario che raccoglierà le richieste. I volontari di Protezione Civile si occuperanno della Consegna.

BUONI SPESA

I “Buoni Spesa” finanziati dal Governo per aiutare i nuclei famigliari più esposti agli effetti economici derivanti dall'emergenza Covid-19 ed i cittadini che versano nel maggior stato di bisogno sono erogati dal Comune. L’obiettivo è quello di soddisfare le necessità più urgenti ed essenziali, dando priorità alle persone che non hanno altro sostegno pubblico e sono residenti a Induno Olona.
I buoni variano di valore a seconda dei componenti il nucleo famigliare e la loro erogazione ha carattere di una tantum. Sul sito nella pagina specifica si può trovare la domanda da compilare per richiederli, oppure si può richiedere il modulo all’indirizzo buonispesa@comune.induno-olona.va.it o ancora telefonicamente al n. 0332.273206. Ogni domanda sarà valutata dall’ufficio Servizio Sociale.

SERVIZI DOMICILIARI ASFARM
L’Azienda sociosanitaria municipale ha attivi un servizio di consegna farmaci a domicilio (si può chiamare il Comune al m. 0332.273273 dal lunedì al venerdì dalle 10 alle 11 o direttamente la farmacia al n. 0332.201246) e un servizio di consegna pasti caldi a domicilio, riservato ad anziani, disabili e persone sole e senza aiuti.

DISTRIBUZIONE MASCHERINE
Ai cittadini delle fasce deboli e a un membro di ciascun nucleo famigliare il Comune sta distribuendo presidi di protezione individuale, in parte procurati da Regione Lombardia e in parte confezionati da volontari: si tratta di modelli non omologati. Chi non ne avesse ancora ricevuti (la consegna avviene a domicilio, per mano di volontari muniti di tesserino di riconoscimento) può richiedere la consegna inviando una mail a: mascherineinduno@gmail.com

Si ricorda che il Comune non chiede mai soldi con la modalità del “porta a porta”; in caso di dubbio, contattare immediatamente gli uffici comunali o la Polizia Locale.

SPORTELLO DI VALLE PER L'AIUTO PSICOLOGICO TELEFONICO
La Comunità Montana del Piambello, di cui Induno fa parte, insieme con il Centro per la famiglia delle Valli ha aperto un servizio di aiuto psicologico telefonico gratuito per l’emergenza virus. Chi ne ha bisogno, può chiamare il numero 0332.18922393 dalle 9.30 alle 12.30 oppure mandare una mail a: consultoriofamiliaredellevalli@gmail.com

SPORTELLO PSICO-PEDAGOGICO GRATUITO DELL'ISTITUTO COMPRENSIVO PASSERINI DI INDUNO
Continua l’attività dello sportello attivato dal nostro istituto comprensivo e rivolto ad alunni, genitori e insegnanti delle nostre scuole è tenuto dalla dott.ssa D’Andria; l’accesso è libero e gratuito, per richiedere sostegno si può inviare una mail a dandriafederica@libero.it
L'azione di supporto offerta dal Comune è rinforzata anche dalla disponibilità di alcuni professionisti volontari, tra cui la dott.ssa Gerosa, dott.ssa Ventimiglia e prof. Bianco.

SOSTEGNO ASA ALLE FRAGILITA'
Il Servizio Sociale del Comune prosegue la sua attività, anche monitorando telefonicamente tutti gli anziani e alcuni adulti fragili già seguiti.

Ultimo aggiornamento

Giovedi 05 Novembre 2020